Appius, il “vino da sogno” firmato Hans Terzer (San Michele Appiano)

Appius_Hans Terzer_San Michele AppianoE’ nato il “vino da sogno” di Hans Terzer. Lo storico winemaker della cantina di San Michele Appiano, per la quale lavora dal 1977 coordinando il lavoro in vigna ed in cantina di 350 soci conferitori, ha svelato il nuovo vino Appius (Alto Adige Bianco Doc), il cui nome è radice storica e romana del nome Appiano. Dopo averlo immaginato per 30 anni nella sua mente, con l’annata 2010 sono arrivate le uve perfette per realizzarlo, ovvero solo quelle di qualità eccellente e provenienti dalle viti più vecchie. Appius proviene da diversi vigneti storici del Comune di Appiano: l’ingrediente principale è lo Chardonnay (70%), il resto è costituito da uve Pinot Bianco, Pinot Grigio e Sauvignon. Il potenziale di invecchiamento è stimato ad almeno 10 anni e oltre. All’assaggio colpisce per la sua brillante eleganza, abbinata alla complessità della frutta matura e alla mineralità cremosa. “Appius viene affinato principalmente in piccole botti di legno – spiega Hans Terzer – dopo 12 mesi di affinamento nel legno, viene travasato in serbatoi di acciaio dove matura per quasi 3 anni sulle fecce fini. L’Appius 2010 è stato imbottigliato a luglio 2014”. Il nuovo vino è anche il primo ad essere autografato sull’etichetta proprio da Terzer. “Ho deciso di farlo – spiega l’enologo – perché sono assolutamente convinto del suo grande potenziale e di quanto potrà essere apprezzato dai consumatori. L’idea dell’Appius me la porto dentro da tanto tempo, dovevo solo attendere il momento giusto: questo è il vino che rispecchia la mia identità stilistica e quella dell’Alto Adige”. Appius sarà una sorpresa ogni anno e la proporzione delle singole varietà di uve utilizzate potrebbe variare secondo l’annata, andando a contemplare anche le uve a bacca rossa. A cambiare sarà anche il design della bottiglia. Lo scopo è di concepire una “wine collection” dalla produzione limitata: della prima annata sono presenti 4 mila esemplari numerati. Il vino sarà in vendita a partire dal 24 novembre con un prezzo di cantina pari a 92 euro per la bottiglia singola e di 185 euro per la magnum.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Bevuti per Voi, News. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...