Olio nuovo e castagne: ecco come va la stagione

bruschettaOlio nuovo e castagne protagonisti nella nuova puntata di Wine Station, in onda domani (sabato 19 ottobre) dalle 12,10 su Antenna Radio Esse. Si parte dal vino e dall’analisi dei giudizi delle principali guide del settore che collocano, ancora una volta, la Toscana al vertice nazionale per eccellenza produttiva. Con Alessandro Regoli di Winenews commenteremo il ruolo delle guide al tempo dei social network e del passaparola 2.0, analizzando come le cantine toscane stiano cambiando marcia quando si tratta di comunicare tramite il web. Poi grande spazio al gusto, a partire dall’olio nuovo che a Trequanda e Castelmuzio si potrà assaggiare, praticamente in anteprima, in occasione della festa in programma sabato 19 e domenica 20 ottobre. Fabrizio Andreucci della Pro Loco locale descriverà le caratteristiche di un raccolto anticipato rispetto al passato e caratterizzato da una qualità molto interessante a fronte di un calo nella resa. Stagione complicata, invece, per le castagne protagoniste ad Abbadia San Salvatore con piatti tipici e tradizione, sempre in questo week-end. Il calo quantitativo non dipende però delle bizze del meteo ma della cinipide, insetto che danneggia un prodotto di riferimento per l’intero tessuto economico del Monte Amiata, come ci spiegherà Damiano Romani. Infine ecco la tradizione di una volta nei piatti che saranno protagonisti della Sagra del Tordo, in programma nel prossimo fine settimana (26 e 27 ottobre) a Montalcino. Giancarlo Pacenti racconterà come la patria del Brunello sta vivendo una nuova fertile e stimolante stagione fatta di eventi che consentono di allungare la stagione turistica. Per seguire Wine Station in fm sintonizzatevi su Antenna Radio Esse (93.5 – 93.2 – 99.10 – territori di Siena, Grosseto e zone di Arezzo, Pisa e Viterbo) oppure in streaming qui

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in News, Winestation alla radio e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...