Etichette low cost e vinoutlet come risposte alla crisi di consumi?

vini al supermercatoVini low cost e il nuovo outlet di etichette prestigiose come risposte alla crisi e al calo di consumi enoici in Italia? Ne parleremo nella puntata di domani (sabato 2 marzo) di Wine Station, sulle frequenze di Antenna Radio Esse dalle 12,10 alle 13 (replica dalle 20 alle 21, streaming e podcast qui). Acquistare etichette importanti a prezzi ragionevoli è possibile con la nuova proposta, appunto per tutte le tasche, del Vinoutlet gestito a Firenze da Amerigo Coli. Tra i vini low cost che “tirano” al supermercato ecco il Freschello, il vino veneto da tutti i giorni, prodotto dal Gruppo Cantine Colli Berici. Mario Magnabosco spiegherà ai radioascoltatori il segreto di un vino che si sta facendo sempre più largo sulle tavole quotidiane degli italiani. Ad una settimana dal via di Taste alla Stazione Leopolda di Firenze, sentiremo la giornalista Elisia Menduni, tra le autrici di “I 100 di Firenze”, pratica guida dedicata alla ristorazione fiorentina top e pop, con tanti consigli per scegliere trattorie, ristoranti e trippai decisamente golosi e al di fuori delle solite mete del gusto. Per la tavola ecco la visita alla Piccola Trattoria Guastini che si trova a , frazione lungo la strada tra Cortona e Montepulciano. Il giovane titolare Davide Guastini presenterà il suo menù a base di piatti della tradizione toscana, come paste fresche fatte a mano e pregiati tagli di carne.

Questa voce è stata pubblicata in News, Winestation alla radio e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...