La rivoluzione firmata Chianti Classico

Chianti ClassicoSale l’attesa per le Anteprime dei grandi vini della Toscana: martedì 19 febbraio alla Stazione Leopolda di Firenze si alzerà il sipario sulla “Chianti Classico revolution”, ovvero il riassetto complessivo della denominazione varato dal Consorzio Vino Chianti Classico all’insegna dell’innalzamento qualitativo e della competitività. I punti fondamentali di questa vera e propria rivoluzione vanno dalla realizzazione di un restyling dello storico marchio del Gallo Nero all’introduzione di un nuovo vino al vertice della piramide qualitativa delle etichette prodotte dalla denominazione. Non solo: dalla valorizzazione della tipologia Riserva, alla scomparsa del cosiddetto “atto a divenire” nella movimentazione del vino sfuso. I dettagli della rivoluzione saranno illustrati dal Consorzio il 19 febbraio nell’ambito della “Chianti Classico Collection”, l’anteprima delle annate 2012, 2011 e della Riserva 2010 del Gallo Nero di scena alla Stazione Leopolda a Firenze. Sarà possibile seguire la conferenza stampa in programma alle ore 12 anche in streaming cliccando qui.

Questa voce è stata pubblicata in Eventi, News e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...