Il salmone marinato di Lopriore finisce in un panino

Paolo Lopriore, l’ospite fisso del mercoledì in Radio Chef, è un uomo che ha girato molto per farsi un’esperienza variegata sulle cucine del mondo. Durante il suo periodo di lavoro in Norvegia ha scoperto, come da lui raccontato stamani nella nuova puntata in onda su Antenna Radio Esse (per ascoltare l’audio completo clicca qui), che là il salmone è un alimento base dell’alimentazione e che viene consumato in tanti modi, anche per farcire i panini. Così ha perfezionato la ricetta della marinatura del salmone da fare a base di sale e zucchero e per avvicinarlo ai sapori toscani, consiglia di aggiungere i ciuffi di finocchio che in questo periodo si trovano facilmente negli orti. Dal nobile salmone al comunissimo panino – di nuovo di moda anche nei ristoranti di alto profilo -il passo non è azzardato perché oggi, come ci spiega Lopriore, un semplice spuntino può diventare gourmet con tante varianti del semplice pane e salame. Ecco la ricetta del salmone marinato all’aneto.

Ingredienti: 1 baffa di salmone da 1 Kg. con la pelle; 120 gr. di sale; 110 gr. di zucchero; qualche bacca di ginepro; aneto o barbe dei finocchi o finocchietto selvatico. Procedimento: in una teglia capiente cospargere il fondo della marinata precedentemente preparata mescolando sale, zucchero, ginepro e le erbe aromatiche precedentemente tritate quindi adagiarvi il salmone con la pelle sotto. Coprire il tutto con il restante della marinata e riporre in frigorifero per un giorno avendo l’accortezza – quando la marinata inizierà a sciogliersi – di tenere bagnato il salmone costantemente. Girarlo, farlo marinare ancora per un altro giorno e infine lavarlo sotto l’acqua corrente e riporlo in frigorifero. Si può accompagnare con mostarde, senape o limone.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in News, Radio Chef e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...