Un orata al sale con Paolo Lopriore

Il pesce arrivato stamani nella cucina di Lopriore

Una cassetta con tante varietà di pesce direttamente dal mare di Porto Santo Stefano è arrivata stamani nella cucina del Ristorante Il Canto e lo chef Paolo Lopriore ha scelto le orate per un piatto semplice ma di grandi sapori da servire ai propri clienti e raccontare nel nuovo appuntamento di Radio Chef sulle frequenze di Antenna Radio Esse. Nella puntata di oggi Lopriore ha svelato come il pesce in questo periodo dell’anno sia veramente bello e saporito e come si adatti anche ad una semplice preparazione. Così ha illustrato come preparare una squisita Orata al sale. Consigli? Non la fate squamare, cospargetela di sale grigio integrale ed eventualmente, se volete unire dei sapori dell’orto, preparate un salmoriglio (salsa a base di erbe aromatiche come erba cipollina) anche se il pesce è già saporito e ricco di odori che Lopriore preferisce lasciare “natur”. La sorpresa finale per gli ospiti: una volta cotto il pesce, togliete il sale e la pelle ma quest’ultima non la buttate, può essere fritta e servita come aperitivo. Questa sì che è una novità! Ecco la ricetta direttamente dalla cucina di Lopriore.

Ingredienti per 4 persone: 1 Orata da 1/2 Kg; 2 Kg. di sale grosso integrale. Procedimento: in una grande pirofila da forno (il pesce deve starci completamente senza sbordare) versa almeno la metà del sale grosso formando uno strato spesso circa un centimetro. Sistemare il pesce precedentemente eviscerato (se si vuole) sul sale. Il pesce deve essere completamente avvolto dal sale, non deve uscire né la testa né le pinne. Scaldare il forno a 180° e cuocere per circa per circa 20/30 min. Sfornare e, aiutandosi con un cucchiaio, rompere la crosta facendo attenzione a non rompere il pesce.

Questa voce è stata pubblicata in News, Radio Chef e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Un orata al sale con Paolo Lopriore

  1. severino ha detto:

    e sarebbe una ricetta di Paolo Lopriore?
    anche mia nonna lo faceva cosi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...