Un “corvo” anche nel Consorzio del Brunello?

Di nuovo acque decisamente agitate all’interno del Consorzio del Vino Brunello di Montalcino. Dopo le dimissioni “per motivi personali” del Presidente in carica Ezio Rivella, è già scattato il toto-successore (e non solo). Il CdA del Consorzio ratificherà le dimissioni del “Cavaliere del Brunello” solo durante la seduta fissata per giovedì 14 giugno ma intanto sono già numerose le voci sul possibile nuovo assetto del Consorzio che conta 240 iscritti e “tutela” il vino più importante al mondo. Oltre alla nuova figura guida potrebbero tornare di attualità anche i dibattiti sulle possibili modifiche da apportare al disciplinare produttivo di cui nei mesi (e ormai anni) scorsi sono state respinte le proposte sia per il Brunello che per il Rosso. La newsletter quotidiana Tre Bicchieri del Gambero Rosso di ieri ha ipotizzato l’arrivo come Presidente di Fabrizio Bindocci, enologo dell’azienda Il Poggione e attuale consigliere del Consorzio. Un’ipotesi al vaglio. Così come un’altra possibilità è quella che contempla un hinterim con i tre attuali Vice Presidenti alla guida: si tratterebbe di Donatella Cinelli Colombini, Giancarlo Pacenti e Marco Cortonesi. Va sottolineato che l’attuale mandato conclude il suo percorso la prossima primavera. Da capire, inoltre, il ruolo che potrà decidere di giocare – anche come paciere – in questa partita il neo Sindaco di Montalcino Silvio Franceschelli, che ha posto al centro del suo programma elettorale proprio un’attenta (e compatta) promozione del Brunello come fondamentale voce economica di ritorno sul territorio. Sui rumors di queste ore ne capiremo meglio a breve, intanto stamani sulle frequenze di Antenna Radio Esse, la storica emittente senese che trasmette Wine Station, Donatella Cinelli Colombini ha fatto un po’ di chiarezza sulle notizie circolate nelle ultime ore. Per ascoltare l’audio integrale dell’intervista realizzata dal collega Alessandro Pagliai cliccate qui.

Questa voce è stata pubblicata in News e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Un “corvo” anche nel Consorzio del Brunello?

  1. Pingback: Fabrizio Bindocci alla guida del Brunello | Winestation

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...