A Vinitaly c’è da pedalare…

Chi pensa che Vinitaly sia una passeggiata e che sia facile assaggiare tanti vini si sbaglia di grosso! Tra le tante proposte di assaggi, degustazioni, verticali e quant’altro caratterizzeranno la 4 giorni veronese al via da domenica 25 marzo, una merita senz’altro il premio originalità fin da ora. E’ quella proposta da Michele Manelli di Salcheto (azienda di Nobile di Montepulciano di cui spesso abbiamo parlato anche ai nostri microfoni per il suo impegno per la tutela dell’ambiente, oltre che per la produzione di vini di qualità) che a Vinitaly inviterà tutti coloro che vorranno provare i suoi vini a pedalare. Non tanto per fare, ma per produrre energia elettrica utile per compensare quanta ne è stata utilizzata per allestire stand e quant’altro. “E’ un’operazione simbolica e provocatoria, certo, ma impone di riflettere sui grandi temi dell’ambientalismo d’impresa che a noi di Salcheto, si sa, stanno molto a cuore – spiega Michele Manelli – Così per alimentare lo stand al Vinitaly che ho scollegato dalla rete elettrica centrale provvederò a recuperare l’energia che mi serve grazie al una piccola stazione fotovoltaica che ho installato nel terrazzo dell’albergo vista lago dove soggiorniamo. E poi i visitatori che vogliono assaggiare i vini troveranno un risciò sul quale dovranno salire e pedalare: collegati ad un generatore, ci aiuteranno a far quadrare il bilancio energetico. Abbiamo anche preparato un listino di prezzi al consumo: un minuto di pedalate per un calice di vino, aggiungetene mezzo per quelli al fresco!”. Salcheto, azienda in Montepulciano, è una realtà da 200 mila bottiglie di vino prodotto in 40 ettari di vigneto biologico. Michele Manelli è impegnato da anni, anche con la collaborazione degli amici della Fabbrica del Sole di Arezzo, nella realizzazione della “cantina ideale” per produrre il Sangiovese migliore nel modo più efficiente e pulito possibile, anche per l’ambiente.  L’azienda Salcheto sarà al Padiglione D,  Stand A2.

Questa voce è stata pubblicata in Eventi, News e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...