Tra Siena e dintorni ripartono le serate di Girogustando

Ripartono mercoledì 7 marzo le serate di Girogustando tra i ristoranti di Siena e la provincia. L’undicesima edizione della manifestazione itinerante, organizzata dalla Confesercenti di Siena con il contributo della Camera di Commercio, prenderà il via dal Il Mestolo di via Fiorentina a Siena con ospite una delle realtà più dinamiche della ristorazione della Versilia. Da Viareggio, infatti, il ristorante Nitens arriverà con la cucina anti-conformista di Alessandro Paladini. La padrona di casa, ovvero la chef Nicoletta Marighella, sarà l’altra protagonista della sfida per un menù a 4 mani di chiara connotazione marina. “Spiedino di baccalà fritto in tempura su passatina di pomodoro fresco” e “Risotto in brodetto di gamberi rossi” sono tra gli impegnativi capitoli in programma, che saranno sottoposti al pubblico in sala. La sera seguente (giovedì 8 marzo), per il secondo appuntamento del programma 2012, Girogustando si sposterà alle Ville di Corsano, frazione di Monteroni d’Arbia.  Al “Ristoro delle Ville” arriverà  la “Taverna di Frà Friusch”  di Revigliasco Torinese, con lo chef Ugo Fantone: in vista piatti tipici che rappresentano le origini dei due chef in cucina: tanto il Piemonte quanto la Toscana si alterneranno in tavola, cominciando con la “mini Bagna Cauda” elaborata da Fantone o con il  “Peposo al Chianti” proposto dalla Chef di casa, Elisa Grezzi. Sarà in tutto e per tutto un menù ‘tracciabile’, con gli la provenienza degli ingredienti dettagliata in carta a disposizione del pubblico.  Così ad esempio nella  Bagna Cauda Fantone impiegherà l’olio dell’Antico Frantoio Sommariva di Albenga, mentre quello usato per i piatti realizzati da Elisa Ghezzi arriverà dall’Azienda Agricola Tocchi di Monticiano. La serata di giovedì 8 marzo avrà un’insolita appendice il giorno seguente:  venerdì 9 andrà in scena, in scena “Girogustando bis Piemunteis – carta bianca all’ospite”, con le chef di Revigliasco che proporrà un ‘one man show’ in salsa piemontese.

Per la cena di mercoledì 7 marzo il menù degustazione ha un prezzo di 40 euro e si può chiamare allo 0577 51531 per prenotarsi. La serata dell’otto marzo, invece, costa 35 euro (la seconda serata,  solo con menù  piemontese € 28) e per prenotazioni si può chiamare lo 0577-377912. Per i menù completi delle serate cliccate qui.

Questa voce è stata pubblicata in Eventi, News e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...