A Roma il Sangiovese è Purosangue

Il Rosso di Montalcino approda a Roma e viene celebrato come…Sangiovese Purosangue. Domani (venerdì 27 gennaio) e sabato  l’Enoclub di Siena organizza la prima edizione di “Sangiovese Purosangue: Rosso di Montalcino secondo a nessuno”, a Villa Aldobrandesca di Roma. Un modo interessante per tornare ad accendere i riflettori sul fratello, non proprio minore, del re Brunello di Montalcino e rivendicare il suo orgoglio autoctono. Come qualcuno di voi saprà l’Enoclub Siena è un’associazione che riunisce numerosi appassionati di vino con l’obiettivo di ampliarne la sua cultura: negli ultimi tempi i suoi confini si sono allargati, con iniziative di interesse. A Roma, a partire dalle 10,30 di domani,  si incontreranno oltre 40 produttori e appassionati per celebrare insieme un grande vino fatto al 100% con uve Sangiovese. Ogni produttore presenterà vecchie e nuove annate, così da rendere evidente la grandezza e la capacità di invecchiamento del Rosso di Montalcino. L’evento torna ad accendere una delle questioni che ha animato il 2011 del vino, ovvero il Disciplinare di produzione del Rosso di Montalcino Docg che, dopo un vibrante dibattito interno al Consorzio, è rimasto immutato, ovvero con il solo uso di uve Sangiovese. “Una minoranza di produttori è però a favore dell’inserimento di vitigni internazionali come Merlot o Cabernet Sauvignon. – spiega Davide Bonucci – Questi blend snaturerebbero il profilo aromatico del vino, stravolgendo la tradizione del territorio, legata culturalmente ed economicamente al solo utilizzo del Sangiovese nel Brunello e nel Rosso di Montalcino. L’evento è concepito per far apprezzare l’identità specifica del Rosso che, nato come vino complementare rispetto al Brunello, è stato troppo spesso comunicato e percepito come un vino cadetto privo di una sua personalità”. I produttori di Rosso di Montalcino proporranno in degustazione l’ultima annata uscita in commercio e alcune annate precedenti. Nei due giorni della rassegna saranno proposti anche dei seminari di approfondimento e altri eventi speciali, sempre ospitati a Villa Aldobrandeschi. Per informazioni cliccate qui.

Questa voce è stata pubblicata in Eventi, News e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a A Roma il Sangiovese è Purosangue

  1. inmovimento ha detto:

    VinNatur, l’evento internazionale per l’eccellenza del vino naturale a Vicenza, a Villa Favorita, dal 24 al 26 Marzo 2012.

    Vicenza, 25 gennaio 2012. VinNatur è l’evento internazionale dedicato al mondo dell’eccellenza del vino naturale ospitato nei magnifici saloni della palladiana Villa Favorita, a Vicenza ed è un punto di riferimento odierno, per gli appassionati del vino naturale.

    I vini naturali rappresentano oggi un trend sempre più apprezzato dai consumatori in tutta Europa e nel mondo, così come l’agricoltura biologica e biodinamica registrano in tutto il mondo una crescita costante. Su google oggi alla parola di ricerca natural wine, corrispondono circa 400,000 risultati.

    I modelli di ricerca alimentare sono infatti in fase di profondo cambiamento, oggi e caratterizzati da una accresciuta richiesta di qualità e sicurezza. I consumatori stanno infatti diventando sempre più consapevoli dei benefici dell’agricoltura sostenibile.

    VinNatur, a Villa La Favorita, risponde proprio a questa crescente domande. 9 nazioni presenti, oltre 150 produttori, oltre 600 vini in degustazione e alcuni selezionati prodotti alimentari che sposano il manifesto del gruppo di VinNatur.

    Lo scorso anno migliaia di visitatori da tutta Europa hanno affollato le sale suggestive di Villa Favorita e quest’anno le previsioni sono di ulteriore crescita, visti il raddoppio delle pagine viste al giorno sul sito.

    La manifestazione è giunta alla nona edizione e costituisce il caposaldo della attività del gruppo VinNatur.

    Quest’anno l’evento inizierà il 24 marzo ossia il giorno prima di Vinitaly a Verona e continuerà ad offrire un completamento ed un’alternativa alla richiesta del “bere giusto e sano” da parte di un pubblico sempre più informato ed attento.

    Vini selezionati e non solo. Il food di qualità accoglierà il pubblico tra una degustazione e l’altra.

    Tra i migliori vini in degustazione in questa nuova edizione inutile elencare i grandi vini di Marsala dell’Azienda Marco de Bartoli ormai declamati in tutto il mondo. Da segnalare anche gli autoctoni di Elisabetta Foradori e Luca Roagna, , ed ancora i vini dell’Etna di Frank Cornellisen.

    Ulteriore novità di quest’anno, i vini spagnoli di Barranco Oscuro e di altri 7 piccoli produttori.

    Per la Francia in questa edizione di Vin Natur parteciperanno ben 26 aziende dalla Loira, la Vallée du Rhône a Bordeaux, inmancabile la selezione di champagne con Franck Pascal, Laherte Freres, e Simon Sellose.

    Il movimento dei vini naturali è nato negli anni 70 in Francia e si è sviluppato progressivamente in Italia, Spagna, Cile, Usa, Australia e Nuova Zelanda contando oggi migliaia di produttori.

    L’Associazione Vin Nature è promotrice di un progetto di convegni, ricerche e attività di sensibilizzazione dell’importanza di vini e prodotti biologici in tutta Europa.

    Per aggiornamenti, approfondimenti, notizie e informazioni organizzative, è sempre possibile collegarsi al sito della associazione http://www.vinnatur.org
    https://www.facebook.com/vinnatur
    338 7408884 biancapinelli@mac.com

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...