Una riflessione domenicale nel calice

Se a Bolgheri in una suggestiva vineria nella piazzetta, un bicchiere di Sassicaia si aggira sui 25 euro, ci chiediamo se un calice di Barolo a 5 euro sia probabilmente un’offerta da non perdere. Abbiamo citato due tra i vini più pregiati e per questo più costosi d’Italia perchè proprio stamani i quotidiani propongono una pubblicità nuova nel campo dell’enologia: Fontanafredda presenta a tutta pagina “Il Barolo al bicchiere, l’occasione giusta per bere meglio”, uno spot per invitare all’assaggio del vino di Serralunga d’Alba, 100% uve di Nebbiolo, nei migliori ristoranti e wine bar d’Italia. Facendo una rapida ricerca su internet, si scopre che una bottiglia di Barolo si aggira sui 40 euro, prendendo il prezzo più basso e quindi è un vino per pochi, anzi per ricchi, per chi può permettersi di spendere cifre importanti per soddisfare i sensi. Ma non è che il buon gusto ce l’hanno solo quelli con il florido conto in banca e quindi ben vengano promozioni come quella di Fontanafredda che permettano a tutti di assaggiare uno tra i vini più prestigiosi della produzione nazionale. Anzi che siano sempre di più perchè il bello ed buono devono essere per chi li sa apprezzare non solo per chi li può comprare.

Questa voce è stata pubblicata in News e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...