Da Zeb a Firenze polpette da urlo!

Nel fine settimana vi consigliamo di fare rotta al Wine Town in programma a Firenze con la seconda edizione (24 e 25 settembre): si tratta della manifestazione che unisce il patrimonio storico culturale della Toscana all’eccellenza dell’enologia italiana e straniera. Quest’anno è possibile anche seguire 10 tracce (tradizione, innovazione, non convenzionale e altro ancora… cliccate qui per maggiori info) oltre che acquistare la Wine Card che dà diritto agli assaggi in chiostri e scorci vari. Se volete fare anche una tappa a tavola (sia a pranzo che a cena) vi consigliamo la Gastronomia Zeb che si trova in San Niccolò, a pochi passi da Ponte Vecchio e Piazzale Michelangelo. Zeb sta per Zuppe e Bolliti ed è l’originale nome che Alberto, figlio dei proprietari di questo locale la cui apertura risale al 1985, ha pensato per rinnovare profondamente la formula. Noi, ben consigliati da Giulia, lo abbiamo provato lo scorso fine settimana. La formula è quella classica di una gastronomia: si mangia seduti davanti al bancone centrale, dietro al quale Alberto e Giuseppina vendono al dettaglio tante bontà e servono i piatti in degustazione. Ciò che si mangia è scritto su di una lavagna: il menù cambia spesso e in abbinamento è possibile sorseggiare un buon calice di vino (a noi è “toccato” il Chianti Classico Fonterutoli). Ovviamente si possono mangiare zuppe tipiche, bolliti, trippe, lampredotti…noi però abbiamo fatto anche qualche assaggio diverso dal solito, come degli ottimi ravioli ripieni di fiori di zucca con burrata e semi di papavero. Originale la proposta e ottimo il gusto. Più fedeli alla tradizione i secondi: filetto di porchetta di maiale con patate arrosto e polpette in umido (si, proprio come quella della nonna!) con verdure di stagione (bietole). Per descrivere la bontà delle polpette probabilmente la cosa più efficace è immaginare una delle tipiche espressioni di Homer Simpson davanti alle famigerate ciambelle! In chiusura un assaggio di torta di mele ma giusto perchè ci siamo voluti contenere. L’elenco delle proposte era decisamente ampio. Se vogliamo trovare un difettuccio riguarda le proposte dei vini al calice, che oltre ad avere il solito eccessivo ricarico, potrebbero prevedere una vera e propria possibilità di scelta tra più opzioni. Per chi ama il take away, infine, è possibile scegliere anche tra birre artigianali, pasta, marmellate e miele, biscotti e cioccolato, aceto balsamico e olio d’oliva e, naturalmente, i salumi e formaggi. Provatelo: 055-2342864, via San Miniato 2 rosso.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Eventi, News e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Da Zeb a Firenze polpette da urlo!

  1. Alberto Navari ha detto:

    Thank you bellissimi!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...