Il Calice di Stelle 2011 è tricolore

Manca davvero poco al classico appuntamento con Calici di Stelle, organizzato dal Movimento Turismo del Vino e dalle Città del Vino. Quest’anno c’è un motivo in più per scrutare il cielo armati di calici di vino: il 150^ anniversario dell’Unità d’Italia. È infatti dedicato al tricolore il calice che gli eno-appassionati potranno trovare il 10 agosto, nella notte di San Lorenzo, nelle piazze e nelle cantine di tutta Italia. Tantissimi gli appuntamenti in giro per l’Italia. Oltre a visitare il sito del Movimento Turismo del Vino cliccando qui ecco una carrellata degli eventi in programma in Toscana. A Siena o nel Chianti Classico (a Greve in Chianti, Gaiole e Castellina fino a Castelnuovo Berardenga) oppure il Nobile nella sua patria a Montepulciano, così come la Vernaccia a San Gimignano; o con le grandi etichette di Bolgheri e a Castagneto Carducci, e con quelle della vicina Val di Cornia a Suvereto, Piombino e Campiglia Marittima. Anche la Provincia di Grosseto sarà protagonista di questa edizione 2011 di “Calici di Stelle” tra la natura incontaminata del Parco Naturale della Maremma, in cui è immersa la Tenuta Uccellina, i borghi medievali di Massa Marittima, con il suo Monteregio Doc delle cantine Ampeleia e Morisfarm e di Campagnatico, dove la notte di San Lorenzo si festeggia alla Cantina Pieve Vecchia, in cui antico e moderno si mescolano con sapienza. Cercate la stella giusta…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Eventi, News e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...