Arriva la salsiccia anti colesterolo! E’ a base di lupini

Chi arrostisce sulla griglia, chi la cuoce in forno, chi la spalma cruditè, chi ne fa delle tartine, e via via in un lungo elenco di prelibatezze a base di salsiccia. Come dire di no a uno di questi piatti universali gustosi e saporiti! Quel miracolo di perfezione alimentare che è appunto questo insaccato, nasconde però delle insidie: è ricco di grassi e favorisce il colesterolo. Aiuto! Così si toglie tutto il gusto… ma non vi preoccupate perchè i soliti scienziati ci hanno posto rimedio: i ricercatori del Fraunhofer Institute di Frisinga in Germania ne hanno brevettata una che non fa male, dicono sia gustosa e ricca di proteine.  E’ a base di lupini. Sì proprio quelli che ogni tanto vengono serviti come stuzzichino per l’aperitivo. Ecco la salsiccia da laboratorio: praticamente grazie ad un sistema di centrifugazione vengono isolate le proteine del lupino, poi viene formata una miscela cremosa e soffice ricca di omega 3 e omega 6 che, secondo chi l’ha assaggiata, avrebbe lo stesso sapore della salsiccia vera per un processo di ricostruzione della struttura microscopica delle particelle.  Superato lo choc della salsiccia a base di carne di pollo e tacchino, riusciranno i buongustai a “digerire” quella ricavata dai lupini, consigliata a tutti quelli che non sono in perfetta forma fisica? Sulla salute non si scherza, quindi giusto fare attenzione a tavola e mangiare sano, ma anche sui sapori non si scherza! Lo dicono anche tutti i nutrizionisti che è bene mangiare di tutto, l’importante è non esagerare nelle porzioni. Quindi a meno che non facciate come quel giovanotto che cosse otto salsicce in forno e se le mangiò tutte con “grande attacco di infiammazione”, potete ogni tanto togliervi lo sfizio di mangiare una salsiccia vera perchè alla brace non sappiamo come possa cuocere quella di lupino…

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in News e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Arriva la salsiccia anti colesterolo! E’ a base di lupini

  1. Francesco d'Elia ha detto:

    E perché no..? Dopo lo spezzatino di Soia non vedo controindicazioni per la salsiccia di lupini.. Forse avete ragione a dire che la brace rappresenterebbe una incognita.. Basterà provare..:-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...