Con “Gusto & Salute” ecco il latte

Torna l’appuntamento con “Gusto&Salute”: questa settimana Gloria Turi ci parla del latte. Il latte vaccino è gradito a moltissime persone ed ha le caratteristiche di un alimento completo, contenendo zuccheri, proteine, grassi oltre ad un consistente contenuto di minerali, oligoelementi, vitamine e acqua. Il suo consumo, inserito in un’alimentazione equilibrata, è pertanto adatto a tutte le età. Di primaria importanza è il suo contenuto in calcio, presente in una forma facilmente assorbibile ed utilizzabile da parte del nostro organismo. Il fabbisogno di calcio varia a seconda dell’età, ma ricordiamo che nell’età adulta va da 800 a 1000 mg, fino a raggiungere 1500 mg nella fase postmenopausale e per gli anziani. A questo proposito ricordiamo che un bicchiere di latte da 200 ml contiene 240 mg di calcio. Sono dignitosamente rappresentati anche fosforo, potassio e le vitamine A, B1,B2,B12 e D. Per la sua natura, il latte è un alimento particolarmente adatto alla prima colazione, accompagnato da cereali, biscotti o una fetta di dolce semplice, ma può essere consumato anche a merenda. Il latte vaccino a nostra disposizione può essere intero, scremato o parzialmente scremato, a seconda della quantità di lipidi che contiene. Le calorie contenute in 100 ml di latte intero sono 64, 46  nel latte parzialmente scremato e 36 in quello scremato. Il latte è impiegato in  numerose ricette, sia dolci che salate, ma la ricetta di questa settimane è fra i dolci al latte per eccellenza.

La ricetta della settimana: Latte alla portoghese

Ingredienti per 6 persone: 1 litro di latte; 7 uova; 2 tuorli; 7 cucchiai di zucchero; 1 bustina di vaniglia. Per il caramello: 3 cucchiai di zucchero; 3 cucchiai di acqua; 4 gocce di succo di limone. Portare ad ebollizione il latte con la vaniglia e farlo bollire a fuoco basso per 30 minuti e poi farlo raffreddare. In un pentolino preparare il caramello facendo sciogliere lo zucchero nell’acqua e aggiungendo il succo di limone. Quando lo zucchero è diventato dorato, togliere il pentolino subito dal fuoco e versare il caramello in una forma da savarin o da ciambella, facendo attenzione che il fondo sia ben ricoperto. Mescolare le uova con lo zucchero e amalgamarle bene al latte freddo. Versare il tutto nella forma. Scaldare il forno a 180 gradi, prendere un recipiente dai bordi tali da contenere il recipiente del latte e riempirlo a metà con acqua bollente. Adagiare la forma con il latte delicatamente nel recipiente contenente l’acqua e cuocere a bagnomaria per 35 minuti. La crema è pronta quando infilandoci la lama di un coltello, verrà fuori pulita. Fare raffreddare a temperatura ambiente e poi in frigorifero per tre ore. Per sformare: passare una spatola di metallo intorno alla crema, immergere per un attimo la forma nell’acqua calda, rovesciarla sul piatto di portata dando un colpo secco in modo che la crema si stacchi bene in tutte le sue parti.  Poiché una porzione apporta circa 390 calorie, questo dolce è particolarmente indicato a merenda o a colazione.

Questa voce è stata pubblicata in Gusto&Salute, News e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Con “Gusto & Salute” ecco il latte

  1. Alessandra ha detto:

    Articolo interessante e ricetta invitante

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...