A Siena tre giorni di eventi nell’orto giardino in Piazza del Campo

eventoexpoSta per iniziare un grande week end dedicato al gusto a Siena. Tra Piazza del Campo e Piazza del Mercato, da venerdì 27 a domenica 29 marzo è tempo di “Toscana Terra del Buon Vivere“, ovvero l’anteprima d’eccezione della Toscana in vista dell’Expo 2015, promossa dalla Regione Toscana in collaborazione con il Comune di Siena e la Camera di Commercio e organizzata da Artex. Tanti gli eventi da non perdere: 2 gare gastronomiche, 36 show cooking, 30 degustazioni e poi, dentro Palazzo Pubblico, degustazioni, wine tasting e percorsi guidati. E, infine, le iniziative Fuori Campo. C’è per tutti i gusti: appassionati, gourmet, curiosi, winelovers e semplici neofiti del buon mangiare. Il tutto nella cornice suggestiva di Piazza del Campo, appositamente allestita come un orto-giardino all’italiana intorno alle cucine live che al calar del sole si illuminano con giochi di luce come una passerella per gli chef che si esibiscono in un fuoco di fila di appuntamenti golosi. Ci saremo anche noi di Wine Station con una diretta golosa, dalle 12 alle 13 di sabato 28 marzo. La nostra classica puntata del sabato su Antenna Radio Esse andrà infatti on onda dal cuore dell’evento, tra Piazza del Campo e Piazza del Mercato, con curiosità, interviste, approfondimenti con i protagonisti della tre giorni, a partire dallo chef Marco Stabile, appena nominato allastabile guida dei giovani ristoratori d’Europa (JRE) e che a Siena sarà alla guida di una brigata chiamata a preparare la ricetta capace di raccogliere l’essenza del gusto toscano. Stabile, assieme ai colleghi chef Cristiano Tomei, Filippo Saporito e Gaetano Trovato hanno infatti firmato il piatto che la Regione Toscana porterà all’Expo. Pappardelle con polvere di cavolo nero all’essenza di bistecca con olio, briciole di pane toscano e gocce di vino su fonduta leggera di fagioli. Si fa prima a mangiarlo che a scriverlo… Domani (venerdì 27 marzo) i primi fortunati ad assaggiarlo saranno i giovani studenti universitari di Siena che se lo troveranno nel menù della loro mensa in ben 1.200 porzioni. Poi il piattto farà il giro del mondo. Partendo da Siena…

Pubblicato in Eventi, News, Winestation alla radio | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

I microfoni di Wine Station a Vinitaly: lunedì 23 e martedì 24 marzo live da Verona

vinitalyManca pochissimo al via dell’edizione 2015 di Vinitaly. Da domenica 22 a mercoledì 25 marzo Verona sarà la capitale mondiale del vino con la 49esima edizione della fiera enologica più importante al mondo, dove sono attesi oltre 150 mila visitatori in 4 giorni di eventi e presentazioni. Anche Wine Station, come ormai tradizione, ci sarà girando i padiglioni dei produttori con i suoi microfoni, le sue interviste, i focus e gli approfondimenti radiofonici che saranno trasmessi in diretta sulle frequenze di Antenna Radio Esse di Siena. Cristiana Mastacchi e Giovanni Pellicci, protagonisti dell’ottava stagione radiofonica del format dedicato al mondo del vino e del gusto, saranno a Vinitaly con ben tre diversi momenti live, trasmessi in diretta nella giornata di lunedì 23 marzo (dalle 11 alle 12 e poi dalle 16 alle 17) e di martedì 24 marzo (dalle 11 alle 12). Wine Station condurrà i radioascoltatori in giro tra gli stand, assaggiando le ultime novità presentate dalla filiera del vino italiana, toscana e senese. Uomini e donne del Consorzio della Denominazione San Gimignano, del Consorzio Chianti Colli Senesi e poi le aziende della famiglia Cecchi, la Fattoria del Colle di Donatella Cinelli Colombini e Salcheto di Michele Manelli saranno protagonisti sulle nostre frequenze con interviste ed analisi in diretta dedicate al fiore all’occhiello dell’agroalimentare italiano che, proprio dal fondamentale appuntamento veronese, inizierà un percorso molto intenso ed importante che culminerà poi con l’Expo di Milano, al via il 1° maggio prossimo. Per seguire Wine Station basterà sintonizzare la propria radio su Antenna Radio Esse di Siena oppure il proprio pc sul sito per seguirci in streaming dovunque siate. A questo link trovate il podcast con le interviste raccolte a Verona.

Pubblicato in Eventi, News, Winestation alla radio | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 1 commento

Alla ProWein con il Chianti Colli Senesi, gustando un gelato al Vinsanto

unnamedLa fiera del vino ProWein a Dusseldorf; l’evento dedicato all’Expo che sarà a Siena a fine marzo; il gelato al Vinsanto e la pasticceria naturale di Opera Waiting. Queste le “portate” della puntata di Wine Station nel classico appuntamento del sabato, in onda domani, 14 marzo, su Antenna Radio Esse di Siena dalle 12,10 alle 13 (in streaming sul sito e in replica dalle 20 alle 21). Partiremo in compagnia di Katia Pellegrini di Artex per presentare il week end goloso che, con Toscana Terra del Buon Vivere, vedrà Siena il 27, 28 e 29 marzo location esclusiva delle interpretazioni culinarie di Marco Stabile e poi di degustazioni ed eventi gustosi ad ingresso libero. Con il produttore vitivinicolo Ranuccio Neri, dell’azienda agricola Campriano, parleremo della sua presenza alla ProWein, fiera che si apre domenica 15 marzo a Dusseldorf, ed in cui farà assaggiare agli operatori il suo Chianti Colli Senesi Docg. Il produttore senese si soffermerà sui pro ed i contro delle due fiere di riferimento per il vino in Europa: quella tedesca e Vinitaly che si aprirà a Verona domenica 22 marzo. Per il gusto spazio alla pasticceria di Opera Waiting di Poggibonsi con Gabriele Ciacci che coglieremo con le “mani in pasta” durante la preparazione dei suoi dolci che prevedono l’esclusivo impiego di prodotti naturali. E poi la prima gita al mare ci porterà a Marina di Grosseto per gustare le creazioni gelatiere di Manuele Presenti della Chiccheria che realizza golosi gusti a base di Vinsanto di Montepulciano.

Pubblicato in Eventi, News, Winestation alla radio | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Visioni ed assaggi golosi con “A Cena con Babette”

Visioni e assaggi golosi è questa la formula con cui torna ad essere presentato a Siena “A cena con Babette”, il libro di Lorenzo Bianciardi e Giovanni Pellicci edito da Morellini Editore che in pochi mesi ha già fatto parlare molto di sé. COVER A CENA CON BABETTE dalle 17.30, la presentazione del libro condotta da Giuseppe Gori Savellini, sarà inserita all’interno di un evento molto speciale: una degustazione di golosità a base di cioccolato e vini alla TeaRoom di Porta Giustizia nei pressi di Piazza del Mercato. Il giorno prima, sabato 14 marzo alle 17.30, invece, i due autori saranno ospiti della Libreria Disco Shop di Poggibonsi (Largo Campidoglio 30) con l’introduzione di Elisa Tozzetti e le interpretazioni gastronomiche curate dallo storico ristorante Da Alcide. Due occasioni ghiotte per farsi stuzzicare curiosità e palato da un’opera scritta a quattro mani da due amici giornalisti, Lorenzo Bianciardi cinefilo con la passione per il cibo e Giovanni Pellicci, esperto di enogastronomia sensibile alla magia del grande schermo. “A cena con Babette” non è né un libro di cucina né un manuale di cinema, ma un modo originale per far incontrare due mondi apparentemente lontani e suggerire insoliti abbinamenti enogastronomici ed esperimenti culinari tra la sequenza di un film e l’altra, scegliendo per voi deliziose pellicole “di gusto”, film indimenticabili in cui il cibo è l’attore protagonista. “A cena con Babette” è un invito a gustare il cibo e il cinema con la stessa passione lasciandosi travolgere da emozioni che prolungano il sapore dei film e mettono l’acquolina in bocca. Che si assapora anche attraverso i disegni dell’illustratrice Sara Rambaldi capaci di stimolare anch’essi la fantasia culinaria e che si chiude con la classica ciliegina sulla torta: un’inedita postfazione del semiologo e scrittore Gianfranco Marrone che ci offre un punto di vista “appetitoso” sul valore del cibo nel cinema, ripensandolo con seriosa ironia a partire da una battuta del grande Totò.

Pubblicato in Letti per Voi, News | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Taste, Classico della Berardenga e tortellini emiliani nel menù radiofonico

L’arrivo di marzo porta con sé tanti eventi in cui l’enogastronomia è grande protagonista.davide-paolini Per questo la puntata di Wine Station di sabato 7 marzo, su Antenna Radio Esse di Siena dalle 12,10 alle 13 sarà decisamente ricca e golosaAndremo a Firenze dove nel fine settimana si tiene la decima edizione di Taste, il salone dedicato alle eccellenze enogastronomiche del Belpaese rivolto a gourmet, winelovers e mangioni. Con il giornalista Davide Paolini parleremo di come nacque l’idea di un evento divenuto di grande riferimento e richiamo per un settore, quello del gusto, in decisa forma. Il focus della settimana sarà dedicato al progetto del Classico della Berardenga che vede protagoniste 28 aziende tutte collocate nel comune di Castelnuovo Berardenga e produttrici di Chianti Classico. In compagnia di Elena Gallo della Fattoria di Corsignano capiremo obiettivi e punti d’intesa individuati da produttori che fanno squadra per condividere un ambizioso progetto comune, legato ad un grande vino e ad un grande territorio. Sempre il Nettare di Bacco è protagonista della prima edizione del Siena Wine Festival di scena nel week end in Piazza del Campo con degustazioni e tasting. Osvaldo Baroncelli, presidente regionale di Ais, illustrerà la formula di un evento che si rivolge agli amanti del vino in una location d’eccezione, soffermandosi anche sul fenomeno del sommelier con numeri da record in tutti i corsi attivi in Toscana. Infine andremo in Emilia per scoprire i segreti della pasta fresca fatta in casa e dei tortellini in compagnia di Nonna Farina, protagonista a Villa a Sesta domenica 22 marzo di una giornata dedicata a corsi e piatti da gustare in compagnia. Per seguirci in streaming cliccate qui e qui troverete il podcast.

Pubblicato in Eventi, News, Winestation alla radio | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | 4 commenti

A Siena arriva il Wine Festival di Ais

Siena Wine FestivalWeek end con il vino protagonista a Siena, dove sabato 7 e domenica 8 marzo Piazza del Campo ospita la prima edizione del “Siena Wine Festival”, un esclusivo tasting di eccellenze enologiche organizzato da AIS Toscana in collaborazione con la delegazione senese, il Comune di Siena e l’ASD Ciclosport Poggibonsi. Assaggi e degustazioni di grandi vini italiani e toscani si svolgerà negli spazi dell’Entrone, il cortile di Palazzo Comunale dal quale escono i cavalli che corrono il Palio. Una bella occasione per gli enoappassionati, i quali potranno degustare i vini più famosi in un location di grande fascino storico. Siena Wine Festival sarà anche la cornice che accoglierà, sabato 7 e domenica 8 marzo, l’arrivo proprio in Piazza del Campo a Siena di due importanti eventi ciclistici. Sabato 7 dell’esclusiva competizione di ciclismo professionistico Le Strade Bianche, mentre domenica 8 sarà la volta di un evento cicloturistico, la Gran Fondo Strade Bianche che rientra nel 1° Tuscany Bike Challenge, un circuito di manifestazioni realizzato in collaborazione con Vetrina Toscana in cui bicicletta, territorio, sport e tradizioni enogastronomiche si fondono in un unico evento. Quello di domenica 8 marzo sarà il primo di una serie di eventi che porteranno il progetto Tuscany Bike Challenge in giro per il Granducato fino a giugno, con tappe “enogastronomiche” anche all’Isola d’Elba, in Versilia, Pisa, Montecatini e Tirrenia. Il tasting sarà aperto dalle 10 alle 19 ed è a pagamento, 10 euro per i soci AIS, 15 euro per i non soci.

Pubblicato in Eventi, News | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

A Siena la presentazione de “Il vino è spiritoso” di Alice Lupi

b_Articoli_416_64Ne abbiamo già parlato ai nostri microfoni e venerdì 6 marzo alle 17 (Biblioteca Briganti del Complesso del Santa Maria della Scala) sarà presentato a Siena. Si tratta del libro “Il vino è spiritoso“, scritto da Alice Lupi. Il volume racconta il doppio significato che racchiude la bevanda dionisica, rivelando come la degustazione di vino edonistica abbia le valenze del gioco. All’evento, che sarà moderato da Giovanni Pellicci, interverrà  l’Assessore al Turismo del Comune di Siena Sonia Pallai e l’attore Francesco Di Pinto leggerà alcune filastrocche tratte dal libro. “Il vino è spiritoso” ha ricevuto due riconoscimenti internazionali: la Menzione speciale 2014 del prestigioso premio OIV (Organizzazione Internazionale della Vigna e del Vino) e il Gourmand Drinks Awards 2014, come miglior libro di letteratura sul vino pubblicato in Italia. Quest’opera propone un punto di vista originale: il legame inscindibile tra la degustazione edonistica del vino e il gioco. Il mondo del vino è proposto in filastrocche; ritmi vivaci descrivono il ciclo della vite, la storia, la degustazione… Passaggi di scienze sociali e ludolinguistici aprono un percorso insolito che si snoda tra gli anfratti e le dualità che caratterizzano la vita quotidiana degli individui.

Il vino è spiritoso
BookSprint Edizioni
Pag. 122
12,80€
ISBN 978-88-6823-9886

Pubblicato in Letti per Voi, News | Contrassegnato , , , , , | 1 commento